Scoprire la cantina

La visita in cantina è un momento di piacere e di conoscenza. Da Mirabella, guide specializzate accolgono i visitatori con un’introduzione sulle caratteristiche del territorio, per poi condurli nel cuore della cantina, un ex enopolio fondato nel 1942.

Nella prima sala si nota alla parete la grande effige in legno dove è scolpito il marchio storico di Mirabella, che raffigura la dea Demetra, signora dell’agricoltura. Proseguendo, si incontrano le vasche in acciaio per la fermentazione e l’affinamento e, poco distanti, 18 storici tini in cemento, coevi all’edificio: perfettamente conservati, sono un monumento all’arte della vinificazione.

L’itinerario continua al piano inferiore, nella cantina interrata circondata dalle acque del torrente Molinaria, che garantiscono temperature freschissime in ogni stagione. Si passeggia tra nicchie ricolme di bottiglie in catasta, pupitre con grandi formati in fase di remuage, vetri con afrometri che ne rilevano la pressione. Si risale quindi al piano superiore per visitare la zona dei giropallet, dispositivi per lo scuotimento automatico delle bottiglie, e l’area di imbottigliamento e sboccatura, ossia l’eliminazione del sedimento residuo della seconda fermentazione.

Ultima tappa, la sala degustazione, un ambiente di gusto contemporaneo dove la guida propone l’assaggio dei Franciacorta illustrandone i caratteri organolettici e rispondendo a ogni quesito.

Le visite guidate si svolgono in piccoli gruppi, esclusivamente su prenotazione: online nella sezione dedicata oppure contattando lo 030611197.